Carta Elettronica del Docente, un diritto di tutti. Il Consiglio di Stato dichiara illegittima la disparità di trattamento tra personale a tempo indeterminato e determinato. La Cisl Scuola Sicilia assiste i docenti precari nel ricorso. Ecco i dettagli

La CISL Scuola Sicilia propone un ricorso, gratuito per gli iscritti, per ottenere la carta elettronica da “500 euro”.Il Consiglio di Stato ha dichiarato infatti illegittima la disparità di trattamento tra personale docente a tempo indeterminato e determinato, come da sempre sostenuto dalla Cisl Scuola.Tutti i docenti precari hanno pertanto diritto a ricevere la Carta elettronica da 500 euro, compresi gli arretrati per gli anni pregressi. La CISL Scuola Sicilia offre agli iscritti la possibilità di ricorrere, gratuitamente, per ottenere l’erogazione del bonus.Mercoledì 30 marzo alle 15.30 in diretta streaming,…

Leggi

Il DL 24/22 su fine emergenza covid nelle Scuole. Cisl Scuola Sicilia, Bellia segretaria generale: “tante novità da leggere in funzione di un auspicato ritorno alla ‘normalità’ ma allo stesso tempo tante nuove ombre sulla gestione di una situazione emergenziale che dovrebbe cessare a partire dal 31 marzo, ma che si preannuncia a dir poco paradossale e caotica all’interno delle scuole”.

“ Il nostro contatto costante con il mondo della scuola è un po’ la bussola che ci consente di conoscere in anteprima reazioni e impressioni di chi concretamente e quotidianamente vi opera. Si percepisce stanchezza, disorientamento e preoccupazione diffusa”. Ad affermarlo è Francesca Bellia segretaria generale Cisl Scuola Sicilia che commenta così il Dl 24/22 che segna la fine dell’emergenza consentendo ad esempio ai docenti non vaccinati , che erano stati sospesi, di rientrare a scuola ma non di insegnare. ”I Dirigenti scolastici sono allo stremo, ormai quotidianamente impegnati in…

Leggi