Firmato il contratto integrativo regionale per i dirigenti scolastici.

E’ stato firmato tra le parti sindacali e l’USR Sicilia il CIR definitivo (Contratto Integrativo Regionale) relativo all’anno scolastico 2019/2020. L’ufficio scolastico ha comunicato che verranno tempestivamente inviati i singoli provvedimenti sia alla posta istituzionale dei dirigenti scolastici che agli Uffici delle tesorerie provinciali che erogheranno gli emolumenti spettanti. Presumibilmente entro due mesi i dirigenti scolastici siciliani riceveranno gli emolumenti relativi alla parte variabile stipendiale ed al risultato secondo la fascia di complessità di pertinenza.
Contestualmente sono state siglate le ipotesi di Contratto relativi agli anni scolastici 2020/2021 e 2021/2122.
Si chiude pertanto un lungo iter procedurale che vede la Sicilia quale prima regione a firmare la ipotesi di CIR 21/22, grazie alla proficua interlocuzione tenuta dalla Cisl scuola regionale con l’Ufficio ed alla solerzia dello stesso.
Nel corso della riunione il Direttore generale dott. Pierro ha comunicato che l’Ufficio Scolastico Regionale sta organizzando degli incontri formativi rivolti ai Dirigenti scolastici e a tutto il personale che si attiveranno presumibilmente dai primi mesi dell’anno prossimo. Le tematiche verteranno su argomenti di grande attualità ed interesse quali: la sicurezza sui luoghi di lavoro, la privacy, la trasparenza e la gestione dei contenziosi. Saranno condotti da esperti di alto profilo e prevedono la partecipazione sia on line che in presenza.
La Segretaria generale Cisl scuola Sicilia
Francesca Bellia
La Coordinatrice dei dirigenti scolastici Sicilia
Simonetta Calafiore

Ti potrebbe interessare